operazioni agronomiche

Taglio del prato: I nostri consigli

quando-tagliare-il-prato

Il taglio del prato, eseguito regolarmente, è una delle pratiche fondamentali per mantenere un tappeto erboso sano e denso. Oltre a migliorare l’aspetto estetico, un taglio appropriato favorisce la crescita uniforme del prato riducendo, anche, il rischio di malattie.

Tagliare l’erba, inoltre, promuove una migliore resilienza alle condizioni climatiche avverse. In questo articolo esploreremo alcuni consigli essenziali per ottenere il massimo dai tuo tagli del tappeto erboso.

Ti ricordiamo, inoltre, che per mantenere un prato sano ed attraente oltre ad un giusto taglio è importante curarlo con una buona concimazione. Se non sai come fare, non preoccuparti, abbiamo scritto un articolo ad hoc sulla concimazione primaverile del prato.

A quale altezza tagliare il prato?

La lunghezza del prato può influenzare notevolmente la salute complessiva. È importante mantenere il tappeto erboso ad un’altezza ottimale per favorire una crescita sana delle radici ed una maggiore resistenza allo stress.

In generale, evita di tagliare più del terzo della lunghezza delle lame d’erba in una sola volta e regola l’altezza del taglio in base alla stagione ed al tipo di erba presente nel tuo prato.

Noi ti suggeriamo come altezze:

Festuca arundinacea o mix prato rustico: 4 – 6 cm;
Poa pratensis, in purezza o in maggioranza: 3 – 5 cm;
Loietto perenne o Loietto stolonifero, se in purezza: 4 – 5 cm.

come-tagliare-erba-altaQuante volte bisogna tagliare l’erba?

La frequenza del taglio del prato dipende dalla velocità di crescita dell’erba, che può variare in base alla stagione e alle condizioni climatiche. Durante i mesi primaverili potresti dover tagliare il prato più spesso mentre, in periodi di crescita più lenta come l’estate, potresti poterlo fare con meno frequenza.

In generale due volte a settimana è un buon turno di taglio per ridurre, anche, l’effetto scalping (danno da tappeto erboso tagliato troppo basso).

Come raccogliere l’erba appena tagliata?

Decidi se raccogliere l’erba tagliata o lasciarla sul prato sotto forma di mulching. La raccolta dell’erba può essere necessaria se il prato è stato lasciato crescere troppo o se ci sono problemi di malattie.

Lasciare l’erba tagliata sul prato, tuttavia, può fornire nutrienti aggiuntivi al suolo e ridurre la necessità di fertilizzanti a patto che il residuo sia poco e la lunghezza delle foglie tagliate sia piccola.

Manutenzione e utilizzo del tagliaerba

Durante il taglio del prato lo strumento più importante che dovrai avere con te sarà il tagliaerba. Se lo utilizzi nel modo corretto la cura del tuo giardino diventerà un gioco da ragazzi.

Lame affilate

Assicurati che le lame del tagliaerba siano affilate e ben regolate per un taglio pulito e preciso. Le lame smussate o mal regolate possono strappare l’erba invece di tagliarla causando, così, danni alle piante e lasciando il prato vulnerabile alle malattie.

Pulizia e sostituzione delle lame

Per entrambi i lavori ti consigliamo di prestare sempre la massima attenzione. La pulizia è un azione che puoi eseguire personalmente mentre, per quanto riguarda la sostituzione delle lame, ti consigliamo di affidarti ad un rivenditore specializzato.

Varia il modelli di taglio del prato

Ultimo consiglio, ma non meno importante, il modello del taglio. Per evitare il calpestio ripetuto delle stesse aree e per ottenere una crescita più uniforme del prato, varia le traiettorie di taglio ogni volta che vai a tagliare l’erba.

In questo modo ridurrai la formazione di solchi nel tuo tappeto erboso.

Scopri il concime perfetto per l’estate!
Barfertile K Plus

concime potassio estate
concime potassio estate inverno

 

Conclusioni e contatti

Il taglio del prato è una pratica essenziale per mantenere il tuo giardino sano e attraente. Seguendo questi semplici consigli e adottando una routine di taglio regolare potrai fodere di un prato denso ed uniforme tutto l’anno.

Ricorda di prestare attenzione alla giusta altezza del taglio, alla frequenza del taglio, alla manutenzione delle lame ed alla scelta tra raccolta o mulching dell’erba tagliata.

Se hai qualche dubbio o vuoi qualche informazione in più non esitare a contattarci ed i nostri esperti del verde sapranno fornirti tutte le info che ti servono. Buon taglio!

ACCOUNT
Lista dei desideri
Accedi
Crea un account

Registrandoti per un account, accetti i nostri Termini e condizioni. Si prega di consultare la nostra privacy policy.

Recupero password

Hai perso la password? Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email. Riceverai tramite email un link per generarne una nuova.

TOP
CARRELLO 0
×